Scopri cosa sono i link interrotti e come sistemarli correttamente

Scopri cosa sono i link interrotti e come sistemarli correttamente
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (24 votes, average: 5.00 out of 5)

5

Loading...

Un broken link (“collegamento rotto” in italiano) è un link al quale accedendovi, si viene indirizzati verso un server che risponde con “la pagina non esiste o non è stata trovata”.

Il collegamento, il documento o l’immagine richiesta dall’utente, potrebbero non esistere o essersi “persi” a causa di un malfunzionamento del server o la configurazione del sito.

Il compito del webmaster e del proprietario del sito, è quello di garantire che non vi siano collegamenti a pagine, documenti e file che non esistono più. In altre parole, quando l’utente clicca su un link, deve sempre essere indirizzato alla pagina successiva e visualizzare il contenuto previsto.

I link rotti sono molto negativi per l’atteggiamento dell’utente verso il sito. Una persona arriva sul tuo sito per ottenere delle informazioni, vede un link all’argomento per scoprire ulteriori informazioni… ma cliccandoci sopra, non arriva a un bel niente.

Non puoi dimenticare i motori di ricerca. Immagina: il robot di ricerca visita il tuo sito e incappa regolarmente su collegamenti rotti. Quale conclusione dovrebbe trarre in questo caso il motore di ricerca?

Che tu non aggiorni il contenuto, non guardi la rilevanza delle informazioni e ti riferisci a cosa, ma non è chiaro dove. Di conseguenza, proprio a causa di tutto questo, il motore di ricerca può ridurre la visualizzazione del sito quando sono presenti molti collegamenti rotti.

La cosa peggiore dei link rotti, è che sono invisibili. Raramente il proprietario di un sito dispone di strumenti analitici completi, spesso sanno solo quali pagine visitano gli utenti. Allo stesso modo, i webmaster non tengono traccia dei link, scrivono, pubblicano e dimenticano. Dopo uno o due anni, i webmaster hanno già dimenticato i link e alcuni di essi, smettono di funzionare.

Gli utenti arrivano sul sito su richiesta e vogliono navigare in internet, ma non funziona, i collegamenti non funzionano. E spesso i webmaster ignorano tutto ciò. È un casino.

Internet è un sistema molto dinamico, sin dal suo inizio. E più si va avanti e più diventa dinamico.

Il numero di pagine indicizzate dai motori di ricerca, cresce ogni giorno, vengono creati migliaia di nuovi siti e centinaia cessano di esistere. I siti che continuano a funzionare, periodicamente cambiano CNC, contenuti, aggiungono nuove pagine e file, cancellando quelle più vecchie.

Se controllare i link non funzionanti su 20 pagine è semplice, lo stesso non si può dire per un sito che ospita oltre 10.000 pagine. Soprattutto se si fa riferimento a documenti web di altri siti, non è possibile tener traccia della disponibilità dei collegamenti di quel sito, in qualsiasi momento.

 

In che modo appaiono i link rotti sui siti web di internet?

 

In quali casi appaiono:

  •  Se elimini vecchie pagine e documenti non necessari, ma su altre pagine, in altre sezioni, ci sono collegamenti a tali pagine. Diventano “rotti”.
  • Se effettui il collegamento a un altro sito o si verificano cambiamenti su quest’ultimo. Può trattarsi di un cambio di dominio, struttura del sito o eliminazione della pagina. Il sito può spostarsi su un dominio .www e non configurare un redirect – in questo caso, il link alla pagina senza .www diventerà rotto.
  • Se il sito esegue un aggiornamento automatico del contenuto o altri dati da una risorsa esterna, ad esempio, indirizzando verso negozi online, servizi di consegna o magazzini con dati su internet. Un guasto a tali sistemi, può causare dei collegamenti non funzionanti.
  • Se il sito viene elaborato tecnicamente o visualmente (modifica del design), il problema sorge nel trasferire il contenuto alla nuova struttura. Siccome ci sono molti dati e gli algoritmi tecnici non possono tener conto di tutte le sfumature relative allo spostamento del contenuto della pagina, in questi casi appaiono inevitabilmente link rotti.

Ci sono altri motivi per cui possono apparire link rotti, ma noi abbiamo identificato solo quelli principali e ci fermeremo qui.

La cosa più importante che un webmaster, un blogger e un ottimizzatore dovrebbero comprendere, è che: la comparsa di un link non funzionante, è un processo naturale e irreversibile. Più è grande il tuo sito, maggiore sarà il numero di riferimenti alle tue pagine o a quelle di un altro sito e più alta sarà la probabilità di comparsa di link non funzionanti.

È difficile sconfiggere tutto questo (soprattutto su altri siti), per cui consigliamo di monitorare periodicamente la loro presenza sul sito. È molto più efficace così.

 

Come sistemare, cambiare ed eliminare i link rotti sul sito?

 

Tutto fatto a mano. Come procedere.

Ad esempio, Wikipedia rimuove una pagina inutile o ne combina due assieme. Per poter indirizzare alla nuova pagina, devi modificare il link rotto.

Se il collegamento non funzionante appare perché il sito ha cessato di esistere, è possibile fare riferimento alla stessa pagina nell’archivio web o trovare un sostituto adeguato per il vecchio link.

Se il link rotto appare perché il sito non è disponibile, verifica se dura per molto tempo. C’è sempre la possibilità che il problema sia temporaneo e associato all’hosting o al DDos.

Se fai riferimento alla pagina di un sito e la struttura e il CNC sono stati modificati, il tuo compito è quello di trovare la vecchia pagina con il nuovo URL e scriverlo al posto di quello vecchio.

Se la pagina viene eliminata e non riesci a trovare un buon sostituto o il nuovo indirizzo, non c’è nulla da fare, devi rimuovere del tutto il link non funzionante.

In questo modo, link dopo link, ti libererai di tutti i collegamenti rotti. Si, dovrai perderci un po’ di tempo. Ma è in questo modo che mostri rispetto e attenzione verso i tuoi visitatori che arrivano dai social network e motori di ricerca. Se si desidera eliminare i rotti collegamento, è sufficiente eliminare tutti i collegamenti interni fare riferimento ad esso.

email__icon

Puoi essere il primo a sapere di nuovi articoli

Reset Password

Enter your e-mail to reset your password

Your email

Check Your Email

We have sent you a new link to change your password. Check your email and follow instructions envelope

Your password has been reset successfully!

close
conversation

Contattaci

Consulta i nostri esperti di market intelligence e scopri come beneficiare di Sitechecker.

ERROR: The Name field is empty.

ERROR: The Last Name field is empty.

ERROR: The Work Email field is empty.

ERROR: The Message field is empty.

Thank you for registration!

We are redirecting you to PayPal