Collegamenti Veloci

Audit SEO Gratuito

Scansiona il sito Web per problemi tecnici e ottieni un elenco di cose da fare con priorità con guide dettagliate su come risolvere il problema.

Sitechecker crozdesk rating Sitechecker crowd rating Sitechecker capterra rating
Sitechecker trusted company

Che cos'è il tag H1 e requisiti per scriverlo correttamente

Che cos'è il tag H1 e requisiti per scriverlo correttamente

Un esempio di tag H1 e tag title in html

 

<html>
<head>
<title>What is H1 Tag & How Important Is This For SEO?</title>
</head>
<body>
<h1>Explore an Importance of H1 Tag and the Requirements of Its Writing</h1>
</body>
</html>

 

Cos’è un tag h1?

Il tag h1 è il sommario del testo (è come il titolo del libro o il titolo dell’articolo sul giornale). Su ogni pagina dovrebbe esserci una e una sola etichetta h1.

In termini di attrattiva per l’utente, è di primaria importanza. Ma per la promozione SEO, il meta tag del titolo avrà più peso.

Il titolo è anche un’intestazione di pagina, ma è prescritto non solo per le persone, ma anche per i robot. Viene visualizzato non nella pagina stessa, ma solo nella scheda del browser e nello snippet come collegamento attivo al sito. In effetti, il titolo è un’alternativa, ma l’intestazione principale per il documento html. Se è assente, il motore di ricerca prende come base h1 e lo usa nella falce.

 

Perché l’H1 dovrebbe differire dal titolo?

È piuttosto importante capire che h1 e titolo sono titoli diversi. E devono essere abilmente combinati. Ecco le basi su questo argomento:

Trascurare le regole di unicità e pertinenza delle intestazioni può portare al fatto che il sito cade sotto il filtro. Di recente, i motori di ricerca hanno iniziato a prestare particolare attenzione alla qualità dei contenuti e alle impostazioni SEO. Duplicati, oversampling, distribuzione caotica delle intestazioni, la loro incoerenza con il contenuto è punita.

 

Requisiti di lunghezza dell’H1

Si consiglia di rendere l’H1 più conciso del Title, non superando il numero di caratteri maggiore di 50. Ma non ci sarà una catastrofe se il titolo è più lungo, quando è impossibile stipare l’essenza intera in una quantità designata.
Plugin speciali per WordPress ti permettono di analizzare il corretto riempimento di tutte le meta direttamente nell’editor.

 

Regole per scrivere al meglio H1

 

  • Deve essere unico per l’intero sito e assolutamente leggibile;
  • Non ripetere il tag del titolo, ma non contraddirlo;
  • Non farlo troppo lungo (puoi scrivere un titolo con più spazio);
  • Usane solo uno per pagina;
  • Rilevante per il testo e visualizza l’essenza semantica del materiale;
  • Interessante e attraente per l’utente;
  • Non è possibile inserire un punto alla fine e si consiglia di utilizzare segni di punteggiatura al minimo.

 

Applicazione delle keywords

Le principali frasi chiave, in primo luogo, dovrebbero contenere il titolo. Ma dovresti scriverli anche in h1. Sia qui che là, è meglio farlo all’inizio. Ma sarebbe meglio se le parole chiave non si duplicassero tra loro in questi due tag. È necessario utilizzare diversi moduli di parole o voci diluite in h1 e righe nel titolo.
Alcuni prendono tutte le chiavi sulla pagina e creano la struttura degli articoli da loro. Basta ricordare – che senza fattori comportamentali freddi una tale dispersione di parole chiave sui sottotitoli sarà punita con un filtro per superamento.

Controlla il tuo sito web per errori

Go to App
Something went wrong. Please, try again later.

Check your website SEO performance

Get a personalized checklist on how to improve your website to rank higher on Google

Something went wrong. Please, try again later.
close